2°CORSO ESPERTI INTERVENTI RISANAMENTO GAS RADON

In Italia il nuovo decreto n.101/2020, ha imposto che tutti i fabbricati sia ad uso abitativo, che quelli destinati a luoghi di lavoro, vengano monitorati per accertare la presenza del gas radon con concentrazioni superiori ai 300 Bq/m3. La competenza spetta ai geometri, architetti, ingegneri iscritti all’Albo professionale che abbiano seguito un corso specifico di formazione di 60 ore.

IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO n.101/2020 RICONOSCE AI GEOMETRI, INGEGNERI, ARCHITETTI ISCRITTI ALL’ALBO LA COMPETENZA PER INTERVENIRE NEI RISANAMENTI EDILI PER MITIGARE LE CONCENTRAZIONI DEL GAS RADON NEGLI EDIFICI. PER OPERARE E’ OBBLIGATORIO AVER SEGUITO UN CORSO SPECIALISTICO DI 60 ORE

A seguito dell’entrata in vigore del d.lgs 101/2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 12 agosto 2020, è stato stabilito che tutti gli edifici pubblici e privati vanno monitorati per verificare la presenza del gas radon, che costituisce la seconda causa di morte per il cancro del polmone dopo il fumo. Le principali fonti di ingresso negli edifici del gas radon sono: il terreno, i materiali da costruzioni, l’acqua.

CHI PUO’ OPERARE?

L’art. 15 del menzionato decreto, ha stabilito che, l’Esperto in interventi di risanamento da radon nell’edilizia, deve possedere l’abilitazione all’esercizio della professione di geometra o ingegnere oppure architetto, e aver partecipato a corsi specifici di formazione sulla progettazione, attuazione, gestione e controllo degli interventi correttivi per la riduzione della concentrazione di attività di radon negli edifici della durata di almeno 60 ore.

QUALI EDIFICI VANNO MONITORATI E COME

Il decreto prevede che d’ora in avanti il livello di riferimento previsto di concentrazione dovrà essere inferiore a 300 Bq/m3 sia nei luoghi di lavoro, che nelle scuole e nelle abitazioni. Per le nuove costruzioni secondo le disposizioni del decreto dal 2024 già in fase di progettazione occorrerà tener conto di un livello di concentrazione sotto i 200 Bq/m3

Laddove le concentrazioni a seguito delle misurazioni, risultino superiori ai limiti previsti da legge, vanno eseguiti degli interventi di mitigazione. Le più comuni sono:

Estrazione dell’aria dall’intercapedine sotto il pavimento

Depressurizzazione del suolo mediante pozzetti radon collocati sotto l’edificio

Depressurizzazione del suolo mediante pozzetti radon collocati esternamente all’edificio

OBIETTIVI PROFESSIONALI

Per poter operare è necessario aver seguito un corso universitario dedicato di di 60 ore, che consente al discente di acquisire le nozioni necessarie per affrontare la mitigazione del gas Radon negli edifici, pubblici e privati.

CREDITI FORMATIVI: 60 + 3 (esame intermedio e finale obbligatorio – con discussione di un elaborato redatto dal professionista)

DA CHI E’ TENUTO IL CORSO

Il 2° Corso Nazionale per l’Esperto in interventi di risanamento da Gas Radon, partirà nel mese di ottobre, da seguire online attraverso l’aula virtuale patrocinato dal CONSIGLIO NAZIONALE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI, con la partecipazione di ricercatori, accademici, Università, tra cui l’Università Studi di Salerno e Napoli, ArpaFVG, Arpa Campania, Istituto Superiore di Sanità, l’ENEA e l’INAIL.

PROGRAMMA LEZIONI                                                                                                                                            

Il corso viene svolto online in lezioni webinar di 4 ore ciascuna con cadenza bisettimanale , per una durata totale di 60 ORE (come stabilito dal d.lgs 110/2020)

MODALITA’ DI EROGAZIONE

Il Corso sarà svolto in modalità webinar su piattaforma on-line. Sarà trasmesso il link con l’invito alla lezione e credenziali di accesso.

MATERIALE DIDATTICO

Dispense e guide operative, Al termine del Corso vengono consegnate le brochure personalizzate per ciascun tecnico per proporsi alla committenza.

ATTESTATO FINALE

Al termine del Corso di 60 ore, con la frequenza in aula verificata nel pieno rispetto del Regolamento della Formazione Continua e Obbligatoria del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, sarà rilasciato un attestato nominale, che attribuisce al partecipante la qualifica la qualifica di Esperto in interventi di mitigazione e risanamento Radon ai sensi del D.Lgs. 101/2020, con inserimento in elenchi specifici.

INIZIO CORSO:                                          Lunedi 18 Ottobre 2021

FINE CORSO (Didattica) :                         Lunedi 29 Novembre 2021

Il programma dettagliato e completo del corso sarà fornito dopo l’avvenuta iscrizione.

SCADENZA ISCRIZIONE AL CORSO 15 OTTOBRE 2021

AGEVOLAZIONI

Per i giovani geometri, che non hanno superato i 35 anni in regola con i pagamenti Cassa Geometri è previsto il contributo – pari al 50% – per la frequentazione dei corsi di formazione professionale istituiti e validati dal Consiglio Nazionale dei Geometri.

ISCRIVITI

SE SEI ASSOCIATO ALL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE “DONNE GEOMETRA _ ESPERTI EDIFICIO SALUBRE _ GAS RADON” IN REGOLA CON I PAGAMENTI ACQUISTA IL CORSO CLICCANDO QUI

SE NON SEI ASSOCIATO ALL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE “DONNE GEOMETRA _ ESPERTI EDIFICIO SALUBRE _ GAS RADON” IN REGOLA CON I PAGAMENTI ACQUISTA IL CORSO CLICCANDO QUI

TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO AL CORSO RADON DI 20 ORE NEL MESE DI MAGGIO 2020, GODONO DI UNA AGEVOLAZIONE SPECIALE PER ACCEDERE CLICCA QUI

Per informazioni : +39 379 236 2491

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *